Chi siamo Esperto risponde Magazine on line Comunicati stampa Sedi regionali Downloads
Quesiti, progetti e FAQ Iscrizione Difesa consumatori Forum e Chat Links

"Immigrati: i numeri"
 

Sono oltre 3,3 milioni gli stranieri presenti in Italia, il 5,7% della popolazione complessiva. E' quanto emerge dall'undicesimo rapporto sulle migrazioni elaborato dalla Fondazione Ismu e presentato oggi a Milano. Secondo lo studio negli ultimi 15 anni la componente straniera e' triplicata e le presenze di extracomunitari in Italia sono raddoppiate nell'ultimo triennio. Se questo tasso di crescita dovesse mantenersi, la prospettiva e' un raddoppio della popolazione straniera circa ogni tre anni. Gli immigrati regolari sono 2,8 milioni, mentre gli irregolari sono circa 540 mila, il 16% su base nazionale, di cui un quarto concentrato nel Mezzogiorno. L'analisi per aree di provenienza evidenzia la netta superiorità di immigrati provenienti dall'est Europa che, con 1,5 milioni di unità, rappresentano il 46% dei proventi. Circa 600 mila sono i nordafricani e gli asiatici, mentre 300 mila provengono dal resto dell'Africa e altrettanti sono i latinoamericani. La componente più giovane degli stranieri mostra poi il tasso di crescita più elevato. Nel biennio 2003-2005 ha registrato un incremento annuale di 80 mila unità per arrivare a superare le 502 mila presenze.
Aumentano inoltre continuamente e a ritmo sostenuto gli stranieri regolarmente occupati. Secondo lo studio della Fondazione Ismu alla fine del 2002 i lavoratori extracomunitari iscritti all'Inps sono oltre 1,4 milioni, a cui vanno aggiunti circa 34mila con contratto di collaborazione coordinata e continuativa. I titolari extracomunitari di imprese sono quasi 200 mila, poco meno del 6% del totale, la maggior parte occupata nel settore delle costruzioni. Per quanto riguarda le abitazioni, nell'arco degli ultimi 5 anni l'acquisto delle case da parte di cittadini stranieri e' più che quadruplicato, arrivando a rappresentare il 14,4% del mercato nazionale nel 2005. L'accesso alla casa di proprietà sembra consolidarsi, tanto da giustificare la comparsa di agenzie immobiliare specializzate, spesso gestite da stranieri che si rivolgono principalmente ai propri connazionali. Per quanto riguarda la scuola, nell'anno scolastico 2004-2005 gli allievi extracomunitari presenti in Italia sono stati oltre 361 mila, pari al 4,2% della popolazione scolastica. Nell'anno 1998-'99 gli studenti stranieri non raggiungevano l'1% del totale degli iscritti.
 

I numeri

  • 2.935.000 gli immigrati oggi presenti in Italia, tra regolari e non, secondo la caritas (4% della popolazione) il 31,3 è stato in carcere.

    • In gran parte coniugati

    • Uno su cinque minore

    • 1.289.000 provenienti dall'Europa

  • Nel 1970 erano 100mila

  • Fra una ventina di anni saranno 6,5 milioni in più

  • 702.156 le richieste di regolarizzazione presentate da quando è in vigore la Bossi-Fini, oltre il 90% sono state accolte.

  • 271.155 le espulsioni. Gli immigrati che hanno lasciato il nostro paese nei primi 5 mesi del 2004 perché privi di permesso di soggiorno.

  • In una prospettiva più lunga la popolazione immigrata in Italia rappresenterà il 25-30% della popolazione complessiva

  • L'Italia per incidenza sulla popolazione si colloca dietro a Germania, Francia e Inghilterra. Oramai prossima alla media europea del 5%

  • 46.825 i clandestini scoperti da gennaio con un incremento del 13%

  • Media che è superato in varie zone: Milano, Roma, nei centri del Veneto ed Emiliani

    • Il 60% si trova al Nord

    • Quasi il 30% al centro

    • Solo 10% al Sud

  • La forza lavoro è cresciuta negli ultimi 6 anni di un milione di unità sfiorando l'8% sul totale dei lavoratori. Nella collaborazione domestica si arriva all'80%. Forte la presenza nell'edilizia e nell'agricoltura.

    • 647.000 dall'Africa

    • 472.000 dall'Asia

    • 314.000 dall'America

    • 7.000 da Oceania ed Apolidi

Immigrati: in Italia un detenuto su tre è straniero
(Adnkronos) - In Italia nel 2005 un detenuto su tre e' straniero. E' quanto emerge dall'undicesimo rapporto sulle migrazioni, elaborato dalla Fondazione Ismu e presentato oggi a Milano. Secondo lo studio i detenuti stranieri delle carceri italiane sono il 32,26% dell'intera popolazione carceraria. Gli stranieri denunciati per cui e' iniziata l'azione penale sono oltre 116 mila su 536 mila denunciati complessivamente, ossia il 21,7% del totale), dato che, considerando solo il Nord, sale al 30%).

 

 

Immigrati: Roma, maglia nera

 

Provincia Numero immigrati Addetti uffici immigrazione Immigrati per addetto Tempi del rinnovo
Roma 300.000 200 1.500 8 mesi – un anno
Milano 280.000 185 1.513 6-8 mesi
Torino 100.000 114 877 3-4 mesi
Brescia 100.000 45 2.222 45 giorni
Firenze 80.000 70 1.142 30 giorni
Perugia 40.000 30 1.333 2-3 mesi

Torna alla Home Page


I SITI DEL GRUPPO TELEFONO BLU: Telefono Blu - SOS Viaggiatore - Città Sicure - Telefono H - SOS Vacanze

Copyright © Telefono Blu SOS Consumatori 2002-2005e

free web page hit counter